venerdì 11 gennaio 2013

Travolti da un insolito destino...


Mariangela Melato ci ha lasciati.

E' stata una grande attrice, non ci sono dubbi.

Il suo film più famoso si intitola "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare di agosto", film del 1974 scritto e diretto da Lina Wertmüller, interpretato insieme a Giancarlo Giannini.
Lina Wertmüller, tra l'altro, aveva il vezzo di dare dei titoli lunghissimi ai propri film...

Lei faceva la parte della "Bottana industriale" travolta appunto....da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto....

Un film molto particolare, di certo non banale....basti dire che perfino "Madonna" ha sentito il bisogno di riproporlo in una versione aggiornata, se pur con scarso successo.

Io personalmente la ricordo sopratutto nel film "La classe operaia va in paradiso"del regista Elio Petri, uscito nel 1971, dove recitava insieme al bravissimo Gian Maria Volonté.

Lei faceva la parte della parrucchiera Lidia.

Secondo me è stata veramente una delle più grandi attrici italiane, insieme ad Anna Magnani ed a Monica Vitti.

Dicono di lei che non era molto bella, ma che aveva fascino.

Io invece sì...la trovavo bella.

Grazie di tutto...Mariangela.

Nessun commento:

Posta un commento